Hong Kong annuncia cambiamenti al regime del ‘beneficiario effettivo’

Posted on by

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associateshong-kong-flag

L’Ufficio del Tesoro di Hong Kong ha recentemente rilasciato un documento consultivo sulla modifica dell’Ordinanza per le Società. Se la proposta di emendamento verrà approvata, le società costituite ad Hong Kong dovranno identificare il beneficiario effettivo e dichiarare tali informazioni nei Registri delle Società di Hong Kong.

La norma vale per tutte le tipologie di società costituite ad Hong Kong ad eccezione dalle società quotate in borsa. Queste saranno esentate dai requisiti proposti poiché l’Ordinanza sui Valori Mobiliari e i Futures presenta già una serie di regole rigide in materia.

Considerato il grande impegno di Hong Kong nella lotta al riciclaggio di denaro e al terrorismo finanziario sovranazionale, è molto probabile che Hong Kong presenterà un progetto di legge al Consiglio Legislativo nel secondo trimestre del 2017.  È dunque importante che le società costituite ad Hong Kong si tengano aggiornate sui cambiamenti in oggetto, in modo da adeguarsi e adempiere alle normative e mitigare eventuali perdite.

Definizione di beneficiario effettivo

L’Ufficio del Tesoro adotta una definizione di “beneficiario effettivo” simile a quella proposta dalla Financial Action Task Force – l’ente inter-governativo per lo sviluppo e la promozione delle politiche contro il riciclaggio di denaro e terrorismo finanziario, e quella adottata dal Regno Unito, Italia, Spagna, Belgio, e Svizzera. In seguito agli emendamenti proposti, un beneficiario effettivo in relazione ad una società è un individuo che soddisfa uno o più dei seguenti requisiti:

  • Detiene, direttamente o indirettamente, oltre il 25 percento delle azioni;
  • Direttamente o indirettamente, detiene oltre il 25 percento dei diritti di voto;
  • Detiene, direttamente o in direttamente, il diritto di nominare o rimuovere dall’incarico la maggioranza dei direttori;
  • Detiene altrimenti il diritto di esercitare, o ha effettivamente, influenza significativa o controllo;
  • Detiene altrimenti il diritto di esercitare, o effettivamente esercita controllo sulle attività di una società fiduciaria o di una società senza personalita’ giuridica, ma i cui amministratori o soci soddisfano uno dei primi quattro requisiti sopra elencati.

Professional Service_CB icons_2015Servizi correlati: Consulenze aziendali di Dezan Shira & Associates

Il Registro delle persone con controllo effettivo

Quando si registrano informazioni pertinenti all’effettivo beneficiario presso i Registri delle Imprese di Hong Kong, la società deve essere inserita in un “Registro delle Persone con Controllo Effettivo” (in inglese Register of People with Significant Control, di seguito Registro PCE). Una persona con controllo efftetivo (PCE) è un individuo che soddisfa uno o più dei requisiti specifici sopra elencati nella definizione di beneficiario effettivo (ad esempio, essere un individuo registrabile).

Considerato che un “individuo registrabile” potrebbe detenere indirettamente interessi in una società attraverso una holding in una catena di titolarita’, una società deve registrare anche una persona giuridica pertinente (ad esempio, una persona giuridica registrabile) con controllo effettivo sulla società. La persona giuridica registrabile non deve essere stata costituita ad Hong Kong. Essa è registrabile a condizione che soddisfi uno o più dei requisiti specifici contenuti nella definizione di beneficiari effettivi. Inoltre, è ritenuta registrabile soltanto una persona giuridica che si trova immediatamente al di sopra della società nella catena di proprietà della società.

Quando una società ha identificato il proprio individuo e persona giuridica registrabili, dovrebbe sottoporre le seguenti informazioni nel proprio Registro PCE oltre ai dettagli della registrazione precedentemente richiesti dall’Ordinanza per le Società.

  • Nome dell’individuo o persona giuridica registrabile;
  • Numero della carta d’identità o numero e Paese di rilascio di ciascun passaporto, dell’individuo registrabile;
  • Forma giuridica della persona giuridica registrabile (inclusa la giurisdizione di riferimento), ed il numero di registrazione della società o l’equivalente nel luogo in cui è stata costituita;
  • Indirizzo di corrispondenza (escluso il numero della casella di posta dell’ufficio postale) dell’individuo registrabile, e l’indirizzo dell’ufficio registrato o principale della persona giuridica registrata;
  • Data in cui la persona è diventata un individuo registrabile e quella in cui la persona giuridica è diventata una persona giuridica registrabile; e
  • Natura del controllo dell’individuo registrabile o della persona giuridica registrabile sulla società in conformità ai requisiti specifici.

Un caso studio

Di seguito un esempio di come identificare un individuo e persona giuridica registrabili da inserire in un registro PCE.

CB web for Winnie

Se la Società “A” di HK è posseduta direttamente dalla “Persona 1” (20 percento) e la Società di HK “B” (80 percento), allora la Società di HK B è ritenuta una persona giuridica registrabile poiché è proprietaria diretta della Società di HK A e detiene l’80 percento – più del 25 percento – delle azioni. Sebbene la Persona 1 non detenga direttamente più del 25 percento delle azioni della Società di HK A, la Persona 1 è comunque considerata individuo registrabile in quanto la medesima persona detiene indirettamente l’80 percento della Società di HK A tramite gli intermediari Società di HK B e Società non di HK C. Dunque, al momento di presentare il registro PCE per la Società di HK A, la Persona 1 è il suo beneficiario effettivo (individuo registrabile) e la Società di HK B la sua persona giuridica registrabile.

Similmente, anche la Società di HK B deve risultare nel registro PCE in funzione del proprio stato di società costituita ad Hong Kong. In questo caso, dato che la Società non di HK C è direttamente al di sopra della Società di HK B nella struttura della proprietà della società ed è il solo azionista della Società di HK B, la Società non di HK C dovrebbe comparire nel registro PCE come persona giuridica registrabile della Società di HK B. La Società di HK B deve anche registrare la Persona 1 come suo beneficiario effettivo poiché tale persona possiede indirettamente la società (100 percento) attraverso l’intermediario Società non di HK C.

Related Link IconPer saperne di più: Le nuove regole sul Transfer Pricing in Cina

Come rispettare la normativa

Sebbene i maggiori contenuti richiesti per essere inseriti nei Registri PCE siano stati elencati nel documento consultivo proposto, risulta poco chiaro quali saranno, nella pratica, le sembianze del Registro PCE. Rimane inoltre da capire cosa accadrebbe ad una società nel caso in cui non riuscisse ad identificare il proprio individuo o persona giuridica registrabili nonostante tale società abbia dichiarato la propria situazione nel registro PCE.

In qualità di uno dei principali centri finanziari e commerciali internazionali, Hong Kong sta provando a raggiungere un equilibrio tra il tentativo di mantenere la robustezza del proprio sistema normativo e quello di restare competitiva a livello globale. Alla luce dei recenti casi di società di alto profilo che hanno utilizzato strutture di proprietà e controllo complesse per scopi illeciti, il bisogno di tracciabilità dei beneficiari effettivi di mezzi societari opachi si è fatto urgente.

La tendenza a rafforzare la trasparenza nella proprietà beneficiaria non potrà che risultare ancora più evidente in futuro. Le aziende devono dunque prepararsi a svelare (e riformare, se necessario) l’organizzazione della proprietà per assicurare conformità con le nuove regolamentazioni ed evitare di incorrere in sanzioni.


Chi
Siamo

Asia Briefing Ltd. è una controllata di Dezan Shira & Associates. Dezan Shira & Associates è una società di consulenza specializzata nell’assistenza agli investimenti diretti esteri per le società che intendono stabilire, mantenere e far crescere le loro operazioni in Asia. I nostri servizi includono consulenza legale e strategica all’investimento, costituzione e registrazioni societarie, tenuta contabile con redazione di bilanci periodici ed annuali, consulenza fiscale e finanziaria, due diligence, revisione contabile, gestione tesoreria, libri paga e personale, transfer pricing, consulenza IT, sistemi gestionali, deposito marchi e servizio visti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci al seguente indirizzo: italiandesk@dezshira.com o a visitare il nostro sito: www.dezshira.com.

Per rimanere aggiornati sugli ultimi trend degli investimenti e del business in Asia, iscrivetevi alla nostra newsletter per ricevere notizie, commenti, guide e risorse multimediali.

 

Related Reading

dsa brochureDezan Shira & Associates Brochure
Dezan Shira & Associates is a pan-Asia, multi-disciplinary professional services firm, providing legal, tax and operational advisory to international corporate investors. Operational throughout China, ASEAN and India, our mission is to guide foreign companies through Asia’s complex regulatory environment and assist them with all aspects of establishing, maintaining and growing their business operations in the region. This brochure provides an overview of the services and expertise Dezan Shira & Associates can provide.

 

Doing Business in Hong Kong 2017An Introduction to Doing Business in Hong Kong 2017
Doing Business in China 2017 is designed to introduce the fundamentals of investing in China. Compiled by the professionals at Dezan Shira & Associates in January 2017, this comprehensive guide is ideal not only for businesses looking to enter the Chinese market, but also for companies who already have a presence here and want to keep up-to-date with the most recent and relevant policy changes.

 

New Considerations when Establishing a China WFOE in 2017 cover 90x126New Considerations when Establishing a China WFOE in 2017
In this edition of China Briefing, we guide readers through a range of topics, from the reasons behind foreign investors’ preference for the WFOE as an investment model, to managing China’s new regulations. We discuss how economic transformations have favored the WFOE, as well as the investment model’s utility, and detail key requirements that businesspeople need to examine before initiating the WFOE setup process. We then walk investors through the WFOE establishment process, and, finally, explain the new and idiosyncratic “Actual Controlling Person” regulation.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Never Miss an Update

Subscribe to gain even better insights into doing business throughout the China. Subscribing also lets you to take full advantage of all our website features including customizable searches, favorites, wish lists and gift functions and access to otherwise restricted content.

Scroll to top