Dilazione di pagamento della ritenuta fiscale per gli investimenti esteri in Cina

Posted on by

Di Paul Dwyer, direttore, responsabile delle imposte internazionali e dei prezzi di trasferimento

Il 21 Dicembre 2017 le autorità hanno precisato i criteri riguardanti il trattamento di dilazione applicato al pagamento della ritenuta fiscale (withholding tax) sui dividendi provenienti da investimenti stranieri appartenenti alla categoria di “investimenti incoraggiati” in Cina. A seguire, la comunicazione riguardante il trattamento di dilazione provvisorio, da applicarsi alla ritenuta fiscale sugli utili distribuiti impiegati dagli investitori stranieri nel reinvestimento diretto (Caishui [2017] No.88, o circolare 88), è entrata in vigore il 1 Gennaio 2017.

La dilazione di pagamento applicata alla ritenuta fiscale è stata emessa dal Ministero dell’economia e delle finanze (MOF) insieme all’Amministrazione tributaria statale (SAT), alla Commissione nazionale sullo sviluppo e sulla riforma (NDRC) e al Ministero del commercio (MOFCOM). Non vi sono ragioni per pensare che tale provvedimento non sia stato accolto con favore dagli investitori esteri. Infatti, tale agevolazione incoraggia un flusso di investimento continuo verso la Cina ed è finalizzata a fornire un aiuto agli investitori esteri che mirano ad uno sviluppo a lungo termine.

Ovviamente riteniamo auspicabile che gli investitori esteri interessati ad ottenere la dilazione di pagamento ne studino attentamente i criteri. Data l’elevata tecnicita’ della materia e’ tuttavia opportuno rivolgersi a consulenti fiscali locali esperti in materia ed in grado di collaborare con le autorità cinesi. Inoltre, al fine di garantire il soddisfacimento delle condizioni necessarie per assicurare una regolare stesura della contabilità, gli investitori esteri dovrebbero lavorare a stretto contatto con le società fiscalmente residenti in Cina (TRE).

Related Link IconPer saperne di più: Investimenti esteri nel Guangdong: annunciati i nuovi incentivi

Criteri sul pagamento dilazionato delle tasse

Secondo quanto previsto dalla legge vigente in Cina sull’imposta sul reddito di impresa (corporate income tax CIT), i dividendi sono generalmente soggetti ad una ritenuta fiscale del 10%, a meno che non sia possibile accedere ad un tasso più favorevole attraverso specifiche agevolazioni.

Gli investitori esteri che desiderano beneficiare della dilazione di pagamento sulle tasse relative ai dividendi distribuiti dalle società fiscalmente residenti in Cina, devono soddisfare le seguenti condizioni:

Investimento diretto

Gli investitori esteri devono investire o reinvestire in modo diretto gli utili distribuiti dalla società fiscalmente residente in Cina nei seguenti modi:

  • Aumentando, anche mediante trasferimento, il capitale versato o le riserve di capitale della società fiscalmente residente in Cina;

  • Costituendo nuove società fiscalmente residenti in Cina;

  • Acquisendo partecipazioni di società fiscalmente residenti in Cina da soggetti terzi;

  • Ricorrendo ad altri metodi che le autorità ritengono conformi.

Secondo quanto disposto dalle misure amministrative sugli investimenti strategici da parte degli investitori stranieri nelle società quotate (decreto del MOFCOM [2005] No. 28), non è permesso l’investimento in società quotate, eccezione fatta per quelle società in cui l’investitore straniero e la quota acquistata incontrano i requisiti di un “investimento strategico”.

Natura degli utili distribuiti

Gli utili distribuiti devono essere generati da investimenti in forma azionaria, come ad esempio i dividendi. I dividendi devono essere erogati dalle società fiscalmente residenti in Cina agli investitori stranieri tramite i loro utili non distribuiti.

Pagamento diretto

I profitti, sia sotto forma di contanti che non, devono essere trasferiti direttamente al nuovo investimento. I trasferimenti fatti a qualsiasi soggetto intermediario prima ancora di esser stati trasferiti sul nuovo investimento non saranno qualificati.

Progetti incoraggiati

I ”progetti incoraggiati” degli investitori esteri riguardano sia la categoria degli “investimenti incoraggiati, inclusi nell’elenco del 2017 per la guida alle imprese estere di investimento, oppure quelli presenti nell’elenco del 2017 delle imprese ad investimento estero, considerate come aventi priorità di investimento nella Cina centrale ed occidentale.

Procedure di contabilità

Con lo scopo di rinviare il pagamento della ritenuta fiscale, la società fiscalmente residente in Cina che distribuisce i dividendi dovrebbe eseguire le procedure relative alla contabilità insieme al relativo incaricato dell’amministrazione fiscale.

Tale procedimento dovrebbe essere successivo alla conferma da parte di tale società del fatto che l’investitore straniero, una volta presentata la documentazione, abbia i requisiti necessari a ricevere la dilazione del pagamento della ritenuta fiscale.

Retrospettiva del trattamento

I dividendi ricevuti dagli investitori esteri il 1 Gennaio 2017 o successivamente a tale data, hanno diritto alla dilazione del pagamento della ritenuta fiscale. Potrebbe inoltre essere applicato un rimborso della tassa precedentemente pagata.

Gli investitori esteri idonei hanno anche la possibilità di presentare domanda per il trattamento agevolato ex post, specificatamente entro tre anni dalla data in cui è stata pagata la tassa, e di richiederne un rimborso.

Estinzione del pagamento della ritenuta fiscale dilazionata

Nel caso in cui un investitore straniero, beneficiante del trattamento di dilazione, recuperi i suoi reinvestimenti diretti tramite la cessazione o il riacquisto di azioni, la liquidazione o altri mezzi, egli ha l’obbligo di dichiarare e regolare i pagamenti di dilazione fiscale con l’autorità fiscale competente entro sette giorni dal ricevimento del pagamento in questione.

Tuttavia, se la società coinvolta si occupa di ristrutturazione e tale ristrutturazione soddisfa tutte le condizioni per una “ristrutturazione speciale”, insieme ai requisiti per il trattamento fiscale sulla base di una ristrutturazione speciale, allora l’investitore straniero potrà continuare a beneficiare del trattamento fiscale preferenziale dilazionato e non gli verrà richiesto di pagare la ritenuta fiscale dilazionata.

Professional Service_CB icons_2015Servizi correlati: Assistenza negli adempimenti fiscali fornita da Dezan Shira & Associates

Linee guida locali

Gli investitori stranieri in Cina stanno accogliendo con favore le delucidazioni in merito alla dilazione di pagamento della ritenuta fiscale riportate nella circolare 88. La circolare 88 concede maggiore stabilità agli investitori esteri in Cina, i quali possono ora pianificare i loro investimenti a lungo termine con una maggiore sicurezza.

Tuttavia, le nuove riforme fiscali richiedono impegno ed organizzazione da parte degli investitori stranieri. Tali investitori interessati a beneficiare del trattamento di dilazione della ritenuta fiscale devono assicurarsi di soddisfare i requisiti di ammissibilità, entrare in contatto con le autorità fiscali competenti e lavorare a stretto contatto con le società fiscalmente residenti in Cina in modo che la contabilità sia eseguita correttamente.

Pertanto, ancor prima di tentare di beneficiare di questa riforma, sarebbe opportuno che le società a partecipazione estera si consultassero con consulenti locali di fiducia. In particolare, poiche` sono questi i soggetti ad assicurarsi che vengano adottaare le migliori procedure, garantendo l’efficienza del coordinamento tra la sede centrale estera, le attività commerciali in Cina e le autorità fiscali locali.


Chi
Siamo

Asia Briefing Ltd. è una controllata di Dezan Shira & Associates. Dezan Shira & Associates è una società di consulenza specializzata nell’assistenza agli investimenti diretti esteri per le società che intendono stabilire, mantenere e far crescere le loro operazioni in Asia. I nostri servizi includono consulenza legale e strategica all’investimento, costituzione e registrazioni societarie, tenuta contabile con redazione di bilanci periodici ed annuali, consulenza fiscale e finanziaria, due diligence, revisione contabile, gestione tesoreria, libri paga e personale, transfer pricing, consulenza IT, sistemi gestionali, deposito marchi e servizio visti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci al seguente indirizzo: italiandesk@dezshira.com o a visitare il nostro sito: www.dezshira.com.

Per rimanere aggiornati sugli ultimi trend degli investimenti e del business in Asia, iscrivetevi alla nostra newsletter per ricevere notizie, commenti, guide e risorse multimediali.

Related Reading Icon-CB-Ita

CB 2015 1 issue cover 90x126

Dezan Shira & Associates Brochure
Dezan Shira & Associates è una società di consulenza multidisciplinare che offre assistenza legale, contabile e fiscale a investitori esteri. Operativa in Cina, India, e Paesi ASEAN, Dezan Shira è specializzata nella guida alle società estere all’interno del complesso contesto normativo asiatico e nel fornire loro assistenza per avviare, mantenere e far crescere le loro operazioni in Asia.
In questa brochure introduttiva presentiamo la nostra società, i servizi disponibili e le nostre considerevoli risorse, che riteniamo ineguagliate in Asia.


DSA Guide_An Introduction to Doing Business in China 2017_Cover90x126

An Introduction to Doing Business in China 2017

This Dezan Shira & Associates 2017 China guide provides a comprehensive background and details of all aspects of setting up and operating an American business in China, including due diligence and compliance issues, IP protection, corporate establishment options, calculating tax liabilities, as well as discussing on-going operational issues such as managing bookkeeping, accounts, banking, HR, Payroll, annual license renewals, audit, FCPA compliance and consolidation with US standards and Head Office reporting.


China-industries-outlook-2018China Industries Outlook 2018

In this issue of China Briefing magazine, we analyze macro-level foreign investment trends into China, and how the high-tech sector stands out above others. We then shift our focus to China’s healthcare sector in the context of policy reforms and demographic changes. We also examine how to invest in China’s education industry and how China’s war on pollution introduces new opportunities for foreign investors.


 

Professional-Service_CB-icons-2017Dezan Shira & Associates



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dezan Shira & Associates

Meet the firm behind our content. Dezan Shira & Associates have been servicing foreign investors in China, India and the ASEAN region since 1992. Click here to visit their professional services website and discover how they can help your business succeed in Asia.

News via PR Newswire

Never Miss an Update

Subscribe to gain even better insights into doing business throughout the China. Subscribing also lets you to take full advantage of all our website features including customizable searches, favorites, wish lists and gift functions and access to otherwise restricted content.

Scroll to top