Cina: Come Trasferire i Vostri RMB all’Estero

Posted on by

Il lavoratore straniero che risiede in Cina ha spesso necessita’ di trasferire una parte del salario nella sua nazione di origine – per effettuare pagamenti o convertirli in risparmi. Nonostante il trasferimento appaia un’operazione relativamente semplice, la Cina pone limiti alla quantita’ di valuta locale – il Renminbi (RMB) – che si e’ autorizzati a convertire in valuta straniera o trasferire all’estero. Il governo cinese puo’ cosi’ controllare i flussi della propria moneta ed, allo stesso tempo, assicurarsi che i lavoratori stranieri ricevano RMB in soli due casi: convertendo valuta straniera in valuta locale; lavorando legalmente in Cina e ricevere il relativo salario.

Trasferire il salario

Per trasferire i RMB guadagnati in forma di salario, e’ necessario dimostrare alla banca di avere ottenuto i risparmi lavorando legalmente in Cina, oppure dimostrare – se e’ questo il caso – di avere guadagnato i RMB in seguito alla conversione di valuta straniera.

Inoltre, e’ necessario presentare alla banca il proprio contratto di lavoro, le ricevute di pagamento (pay slips), e il certificato che attesti il pagamento dell’imposta sul reddito – ritirabile nella sede dell’agenzia delle entrate locale (local tax bureau). Nel caso l’individuo abbia venduto immobili, dovra’ presentare il contratto di vendita e il relativo certificato fiscale.

Trasferire le transazioni in valuta estera

Per convertire RMB guadagnati da transazioni nel mercato dei cambi (foreign exchange transactions), e’ necessario fornire la ricevuta bancaria che dimostri la conversione della valuta estera in RMB. Ricordiamo che solo una ricevuta emessa entro 24 mesi dal trasferimento e’ considerata valida. Tuttavia, non sara’ necessario presentare alcuna prova nel caso si desideri trasferire una somma minore a US$ 500 in RMB.

Nel caso in cui non si possa presentare tale ricevuta bancaria, e’ permesso trasferire l’equivalente di US$ 500 al giorno. Questa opzione e’ altamente sconsigliata, non solo perche’ richiede tempo, ma soprattutto perche’ le alte commissioni eroderanno i guadagni.

Altre opzioni

Il governo permette ad un individuo di uscire dal paese con una somma in contanti non superiore a RMB 20,000. Inoltre, non sussistono limiti di trasferimento per le valute straniere, ed e’ anche possibile aprire un conto in valuta estera presso le banche locali cinesi – il deposito giornaliero massimo e’ di US$ 5,000. Alcuni lavoratori stranieri traferiscono i proprio RMB attraverso i conti bancari di amici locali di fiducia: i cittadini cinesi sono infatti autorizzati a trasferire una somma non superiore a US$ 50,000 l’anno.

Il funnel per Macao

Negli ultimi anni, un elevato numero di cittadini cinesi – e stranieri – hanno utilizzato un metodo di discutibile legalita’ per traferire i propri risparmi all’estero. Come descritto da Bloomberg, la truffa consiste nell’effettuare falsi acquisti nelle gioiellerie o nei negozi di pegno di Macao con carte di credito cinesi. In seguito, mentre le fatture dimostreranno l’acquisto di beni di lusso, il truffatore si accorda con il proprietario del negozio per ricevere l’equivalente della somma pagata in valuta di Hong Kong (HK$) o di Macao (Pataca) – interamente convertibili. Si stima che queste operazioni di funnel attraverso Macao ammontino a miliardi di dollari.

In conclusione, il lavoratore straniero in Cina deve scrupolosamente valutare le diverse opzioni che permettono di trasferire i propri risparmi all’estero. Per ulteriori informazioni e dettagli che assicurino agli investitori un corretto trattamento del rimpatrio dei salari dei propri dipendenti, suggeriamo di avvalersi dei servizi di consulenza aziendale offerti da Dezan Shira & Associates.

One response to “Cina: Come Trasferire i Vostri RMB all’Estero”

  1. Salman says:

    I think this game is going to bomb in sales cause not many people is wilnilg to pay for an Kinect to play this game (me included). If Kinect has other games coming out that are worth buying then yeah I’ll proabably buy a Kinect but for now I’d rather wait. Don’t worry though, atleast Colors and Sonic 4 will make up for it.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dezan Shira & Associates

Meet the firm behind our content. Dezan Shira & Associates have been servicing foreign investors in China, India and the ASEAN region since 1992. Click here to visit their professional services website and discover how they can help your business succeed in Asia.

News via PR Newswire

Never Miss an Update

Subscribe to gain even better insights into doing business throughout the China. Subscribing also lets you to take full advantage of all our website features including customizable searches, favorites, wish lists and gift functions and access to otherwise restricted content.

Scroll to top