Il sistema cinese delle “Fapiao”

Posted on by

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

La fapiao è una fattura ed ha la funzione di attestare l’acquisto di beni e servizi. Il sistema delle fapiao rappresenta una componente essenziale della fiscalità cinese ed il rispetto della sua disciplina è essenziale per il corretto funzionamento delle imprese che operano in Cina.

Le autorità fiscali cinesi richiedono alle imprese di utilizzare le fapiao, il cui sistema, per come è strutturato, ha l’effetto di costringerle a pagare in anticipo le imposte sulle vendite future. Le fapiao fungono quindi da garanzia cartacea contro l’evasione fiscale, a differenza di quanto accade in altri paesi dove le fatture costituiscono solamente uno strumento per registrare le transazioni.

La State Administration of Taxation (SAT) stampa, distribuisce e amministra le fapiao, richiedendo poi a tutte le imprese di acquistarle, a seconda del loro ambito di attività.

È necessario che imprenditori ed imprese straniere comprendano a fondo questo sistema:  infatti, le persone fisiche necessitano delle fapiao per ottenere rimborsi spesa, mentre le aziende devono registrare tutte le transazioni mediante le  fapiao. Una buona conoscenza del funzionamento di questo sistema rappresenta, dunque, un requisito fondamentale per operare in Cina.

Tipologie di Fapiao

Due sono le principali categorie di fapiao: fatture generali e fatture IVA speciali. La differenza principale fra le due è che solo le fatture IVA speciali possono essere utilizzate a fini di detrazione fiscale.

Dal momento che la fattura “speciale” rende possibile la detrazione dell’IVA pagata, essa deve contenere informazioni maggiormente dettagliate sul soggetto che la emette, come ad esempio la partita IVA, l’indirizzo, il numero di telefono ed il numero di conto corrente bancario.

Inoltre, l’ammontare riportato sulla fattura IVA è generalmente scomposta nelle sue componenti fiscali e non fiscali, mentre quello riportato sulla generica fattura è solitamente comprensiva di imposte.

Date le differenti tipologie di fapiao, le aziende dovrebbero avvalersi della consulenza di un contabile per capire di quale tipo di fapiao hanno bisogno prima di effettuare qualsiasi acquisto.

Related Link IconPer saperne di più: A valle della riforma sull’IVA cinese

Fatture IVA generali

Le fatture IVA generali sono usate come prova di un avvenuto pagamento, mentre le fatture IVA speciali non possono essere usate a tale scopo. Due sono i formati tipici delle fatture IVA generali: le fatture IVA generali normali e quelle a rotolo. Sebbene i contribuenti possano scegliere fra le due tipologie a propria discrezione, le ultime sono principalmente utilizzati nel settore dei servizi sanitari. Le tipologie di contribuenti che più comunemente utilizzano le fatture generiche sono:

  • Contribuenti sotto il regime di Business Tax;
  • Contribuenti IVA di piccola scala; e,
  • Contribuenti IVA generali che non sono autorizzati a rilasciare fatture IVS speciali (come ad esempio attività commerciali che si occupano del commercio di sigarette, alcolici, cibo, abbigliamento, scarpe e cappelli, cosmetici e altri beni di consumo).

Per cui, quelle imprese e persone fisiche che non possono rilasciare fatture IVA speciali, sono tenuti ad emettere fatture generali in caso di vendita di materie prime, prestazione di servizi soggetti a imposte o in caso di svolgimento di altre attività operative.

Fatture IVA speciali

Le fatture fiscali speciali sono emesse dai contribuenti generici al momento della vendita di materie prime o servizi tassabili. Queste fatture non possono invece essere rilasciate per la vendita di beni esenti da imposte.

Una fattura IVA speciale si compone delle seguenti 3 copie:

  • Copia contabile, per l’emittente;
  • Copia per la detrazione, per il cliente che ha effettuato l’acquisto; e,
  • Copia della fattura, per il cliente.

Il numero di fatture che possono essere stampate ed il loro valore individuale è soggetto a quote. Le autorità fiscali determinano l’entità delle quote applicabili a ciascuna società, sulla base della loro produzione attuale o dello stato delle operazioni aziendali.

Quest’ultimo criterio viene determinato dopo che il contribuente ha presentato richiesta per l’ammontare massimo delle fatture Qualora questo ammontare superi i RMB 100,000 le autorità conducono un’ispezione sul luogo.

Una volta che l’amministrazione fiscale ha approvato le quote per le fatture IVA speciali, il contribuente può stampare le fatture usando le stampanti dell’ufficio tributario, appositamente progettate e integrate nel sistema fiscale. Solitamente viene richiesto che uno o più membri dello staff della società si rechi presso gli uffici delle autorità locali per essere istruiti all’utilizzo di queste stampanti.

Se un’azienda eccede la quota approvata, può fare richiesta per un aumento temporaneo oppure ottenere fatture addizionali, e spesso quest’ultima opzione risulta essere la più accessibile.

Professional Service_CB icons_2015Servizi correlati: Fiscalità e Dichiarazioni

Responsabilità connesse alle Fapiao

La gravità connessa ad un utilizzo errato del sistema delle fapiao non dovrebbe essere sottovalutata: il mancato rilascio della fapiao al cliente determina la commissione di un illecito, dal momento che tutte le imprese devono, per legge, registrare tutte le transazioni mediante fapiao.

Per i singoli consumatori, la fapiao costituisce una prova dell’avvenuto acquisto, necessaria qualora intendessero richiedere un rimborso spese. Inoltre, è responsabilità del cliente stesso richiedere ed ottenere la fapiao, dal momento che non sempre sono emessi automaticamente. Per velocizzare il processo di rilascio delle fapiao, l’App WeChat ha lanciato una nuova funzione, che permette a chi lo usa di inserire al suo interno le informazioni fiscali aziendali, in modo da presentarlo così sotto forma di un codice QR. Se un’attività non è in grado o non è intenzionata a rilasciare la fapiao, il cliente può denunciare l’esercente presso l’amministrazione fiscale.

Per ridurre al minimo il rischio di incorrere in responsabilità derivanti dalla violazione della disciplina IVA, e comprendere al meglio il complesso sistema sopra delineato, molte imprese si avvalgono della consulenza di professionisti esperti in materia.

Nota: questo articolo è stato originariamente pubblicato il 3 Agosto 2013 ed è stato aggiornato secondo le più recenti regolamentazioni.


Chi
Siamo

Asia Briefing Ltd. è una controllata di Dezan Shira & Associates. Dezan Shira & Associates è una società di consulenza specializzata nell’assistenza agli investimenti diretti esteri per le società che intendono stabilire, mantenere e far crescere le loro operazioni in Asia. I nostri servizi includono consulenza legale e strategica all’investimento, costituzione e registrazioni societarie, tenuta contabile con redazione di bilanci periodici ed annuali, consulenza fiscale e finanziaria, due diligence, revisione contabile, gestione tesoreria, libri paga e personale, transfer pricing, consulenza IT, sistemi gestionali, deposito marchi e servizio visti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci al seguente indirizzo: italiandesk@dezshira.com o a visitare il nostro sito: www.dezshira.com.

Per rimanere aggiornati sugli ultimi trend degli investimenti e del business in Asia, iscrivetevi alla nostra newsletter per ricevere notizie, commenti, guide e risorse multimediali.

Related Reading Icon-CB-Ita

CB 2015 1 issue cover 90x126
La Cintura Economica della Via della Seta
In questo numero presentiamo le principali caratteristiche della Cintura Economica della Via della Seta, ambizioso progetto infrastrutturale concepito da Pechino. Oltre a evidenziarne il percorso via terra in Asia Centrale e quello via mare nel Sud-Est Asiatico, questo numero propone diversi spunti di riflessione sulle possibili implicazioni e opportunità per gli investitori stranieri.


DSA Guide_An Introduction to Doing Business in China 2017_Cover90x126

An Introduction to Doing Business in China 2017

Dezan Shira & Associates´ Silk Road and OBOR investment brochure offers an introduction to the region and an overview of the services provided by the firm. It is Dezan Shira´s mission to guide investors through the Silk Road´s complex regulatory environment and assist with all aspects of establishing, maintaining and growing business operations in the region.


New Considerations when Establishing a China WFOE in 2017 cover 90x126

New Considerations when Establishing a China WFOE in 2017

In this edition of China Briefing, we guide readers through a range of topics, from the reasons behind foreign investors’ preference for the WFOE as an investment model, to managing China’s new regulations. We discuss how economic transformations have favored the WFOE, as well as the investment model’s utility, and detail key requirements that businesspeople need to examine before initiating the WFOE setup process. We then walk investors through the WFOE establishment process, and, finally, explain the new and idiosyncratic “Actual Controlling Person” regulation.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dezan Shira & Associates

Meet the firm behind our content. Dezan Shira & Associates have been servicing foreign investors in China, India and the ASEAN region since 1992. Click here to visit their professional services website and discover how they can help your business succeed in Asia.

News via PR Newswire

Never Miss an Update

Subscribe to gain even better insights into doing business throughout the China. Subscribing also lets you to take full advantage of all our website features including customizable searches, favorites, wish lists and gift functions and access to otherwise restricted content.

Scroll to top